Stop and Go! La tecnica semplice per creare nuove abitudini
scritto da Roberto Vasaturo, settembre 2019
Siamo arrivati nell'ultimo quadrimestre dell'anno. Cosa hai messo in pratica della famosa lista dei buoni propositi che diligentemente compili ogni anno? O anche quest’anno il faldone dei sogni perduti si arricchirà di un nuovo inserto?
Ti capisco, ma non ti giustifico
Ti capisco sai, erano giorni di festa ti sentivi euforico, ti sentivi quasi un super eroe per aver superato indenne l’anno passato e davanti a te un anno tutto nuovo era la promessa e la speranza di qualcosa che finalmente poteva cambiare. 

Poi, la routine, le abitudini quotidiane il martellamento continuo dei Media sulla crisi e l’euforia evapora insieme ai buoni propositi. 

Ti capisco, ma non per questo ti giustifico! E’ ora di fare qualcosa è ora di stoppare le brutte abitudini e dare il via libera ai tuoi propositi di migliorare. Puoi ancora mantenere la promessa che ti sei fatto di cambiare e finalmente iniziare a realizzare i tuoi progetti.

Ma...

Ti servono delle buone abitudini e una buona tecnica per poterle mettere in pratica
Cambia in pochi secondi l'assetto delle tue abitudini
Stop and Go! Sono le due parole che in Formula Uno in pochissimi secondi possono cambiare totalmente l'andamento di una gara. 

Pochissimi secondi per un rifornimento, per un cambio gomme e una pulita alla visiera del casco.

Quante volte hai detto che sei il pilota della tua vita? Bene per nove mesi sei stato alla guida della tua vita, ogni giorno ti sei messo al volante e hai condotto la tua gara quotidiana per portare a casa il risultato.

Ora che sei agli ultimi giri per quest'anno è tempo di fare uno stop and go!
  • Fai rifornimento: servono nuove energie e una bella carica motivazionale.
  • Cambia le gomme: un nuovo passo, più deciso e concreto per arrivare fino in fondo
  • Pulisci la visiera: Fai chiarezza, toglio quello che ti impedisce di vedere bene e rimetti a fuoco gli obiettivi importanti.
Ok, tutto interessante, ma come puoi mettere in pratica questa tecnica? E sopratutto, dove applicarla?

Ti farò un esempio con tre abitudini che puoi iniziare a cambiare, poi il resto sta a te e alla tua fantasia e voglia di crescere.
Ecco come funziona la tecnica Stop and Go!
Ti do tre esempi pratici su come applicare questa tecnica con tre abitudini tra le più frequenti con cuoi puoi trovarti a combattere.
Prima abitudine da cambiare: STOP! Basta lamentarsi
Ormai è come un rumore di fondo, c’è un continuo lamentarsi su come la crisi ci sta inesorabilmente distruggendo e questo rumore di fondo sale ogni giorno di intensità fino a coprire qualsiasi altra cosa. Allora, dato per scontato che la crisi sia il male de secolo, stare lì a lamentarsi non la risolve e tanto meno ti rende una persona migliore.
La nuova abitudine: GO! ragiona sulla soluzione
Tranquillo, non devi salvare il mondo! Ma abituati a pensare alla soluzione. Se tutti si lamentano e conoscono il problema, pochi sanno come agire e trovare una soluzione e credimi c’è sempre una soluzione. La tua nuova abitudine sarà reagire quasi d’istinto ad ogni lamentela tua o di chi ti sta vicino iniziando a pensare e a chiedere come fare per trovare una soluzione alla lamentela e quali azioni potresti fare per uscirne fuori.
Seconda abitudine da cambiare: STOP! Basta rimandare
Sai una cosa? ci piace rimandare, ci piace fantasticare sul nostro futuro ma poi alla fin fine la nostra vocina nella testa ci sussurra: "ma chi ce lo fa fare di stare lì ad ammazzarsi di fatica per realizzare qualcosa che chissà poi se è davvero quello che voglio"
Ti piace crogiolarti in questi pensieri vero? E’ l’abitudine a rimandare che parla non sei tu, è l’abitudine di una mente a cui piace crogiolarsi in una routine noiosa e senza sorprese. Senza sapere che poi i rimorsi per non aver tentato peseranno come macigni. Smetti di rimandare, datti una mossa, il tempo corre inesorabile.
La nuova abitudine: GO! Fai un passo alla volta
A volte è il modo come progetti o vedi il tuo futuro che ti blocca e ti spinge a rimandare. 
Ti aspetti grandi risultati, ti vedi come un vincente e sogni alla grande e poi al primo impatto negativo ti ferisci e ti tiri indietro. 
Inizia invece col fare piccoli passi, pianta i primi paletti, goditi i primi semplici risultati e avanza un passo alla volta lento e inesorabile verso la meta finale. Se per ogni progetto ti abitui a fare il primo piccolissimo passo, il resto verrà da solo, alimentare la passione sarà facile perché sarai capace di controllare ogni piccola azione piuttosto che rimanere sopraffatto dalla grandezza del sogno.
Terza abitudine da cambiare: STOP! Smetti di sprecare
C'è una quantità infinita di risorse che sprechi nella vita. Sprechi male i soldi, sprechi male il tempo, sprechi male le emozioni sprechi male la salute. 
E’ uno spreco continuo di tutte le risorse che hai. E’ questo che ti fa sentire male, che ti fa lamentare e rimandare. Ed è questo spreco di risorse che ti blocca. E’ come se tutta la forza impetuosa che metti nel progettare il tuo futuro migliore invece che direzionarla in un unico solo scopo la disperdessi in mille rivoli di inutili azioni.
La nuova Abitudine: GO! Investi su te stesso
La più grande risorsa per te e per le persone a cui tieni sei tu. Se vuoi che le cose cambino se vuoi che questo non sia l’ennesimo anno da archiviare come il peggiore della tua vita devi iniziare a investire su te stesso. 
Impara come si risparmia, impara come utilizzare al meglio le tue abilità e qualità, impara a volerti bene e ad amarti. Prendi l’abitudine di rischiare, fai ogni giorno qualcosa che sia difficile, fai ogni giorno qualcosa che ti renda fiero, fai ogni giorno qualcosa che ti faccia sentire vivo. Questo significa investire su te stesso.
Entra in azione
Non lasciare che l’archivio dei sogni perduti si mangi tutti i tuoi progetti. 
Entra in azione, metti uno stop a tutto quello che ti impedisce di realizzarti, dai il via alla realizzazione del migliore anno della tua vita. Non è la crisi, non sono gli ostacoli, non c’è niente che ti impedisca di essere chi vuoi essere se non i tuoi limiti.
seguimi e condividi sui social
Inizia a trasformare la tua vita
ebook liberamente

Chi Sono: Roberto Vasaturo

Appassionato di crescita e miglioramento personale, ho fondato il blog lebuoneabitudini per condividere il mio percorso attraverso le strategie e le idee per trovare il massimo potenziale nella nostra vita.. 
youtube lebuoneabitudini

lebuoneabitudini.com

le buoneabitudini è un'opera di Roberto Vasaturo - Via Pietro Pomponazzi,3 - 00192 - Roma - P.IVA 14342031003E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale

    *This Website is not a part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way.FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK Inc.Questo sito non fa parte del sito Facebook o Facebook Inc.

Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo.FACEBOOK è un marchio registrato di FACEBOOK, Inc.