Cinque Abitudini che Semplificano la Vita

come semplificare la vita

“La capacità di semplificare significa eliminare il superfluo in modo che il necessario possa parlare” Hans Hofmans

Le abitudini come motore per semplificare la vita.

Non vederla come una via di fuga per facilitare le cose, ma come un percorso per mettere in evidenza ciò che conta davvero.

Nel video di oggi parliamo proprio delle abitudini che semplificano la vita.

Ne ho scelte cinque, tante quante le dita di una mano. Abitudini per mettere ordine dentro e fuori di noi, abitudini per sorridere e per dare un significato ai nostri giorni.

E ci sono anche abitudini per allontanare le distrazioni ed essere grato di ciò che abbiamo. E’ molto importante come investi il tuo tempo a partire dalle abitudini che coltivi per vivere una vita ricca di passione.

Mettiamo in evidenza quello che ci piace

Semplificarsi la vita è una delle missioni che ci siamo dati il momento che ci siamo incamminati nel nostro percorso di miglioramento e crescita personale.

 Ciò che cerchiamo è un qualcosa che ci permetta di semplificare, che non significa fare poco o vivere frugalmente ma trovare il necessario, come dice l’aforisma di apertura, che ci fa veramente godere di ogni istante di ogni momento che viviamo.

Semplificare passa anche attraverso delle abitudini perché deve diventare un automatismo, deve diventare un qualcosa che ci permette di vedere ciò che è importante e in automatico potercelo godere.

Andiamo a scoprire quali sono queste cinque abitudini che ci permettono di semplificare la vita e godercela. Ma prima voglio dirti due cose importantissime.

Prima di tutto perché cinque, perché puoi racchiuderle in una mano, perché se parliamo di semplificare non si può pensare di fare una lista enorme di abitudini per semplificarti la vita. Immagina “le mille abitudini per semplificare la vita” non credo che reggerebbe neanche come frase di apertura.

Cinque abitudini invece stanno in una mano, puoi stringere la tua vita con le cinque abitudini racchiuse in una mano. Sono quelle che secondo me in questo momento, in questa fase danno veramente l’idea e l’opportunità di poter semplificare la vita e quindi mettere in luce quello che è importante. E poi la seconda e se vuoi ricordati che puoi lasciarmi nei commenti quali sono secondo te quelle abitudini che ti semplificano la vita che potrebbero veramente mettere in evidenza ciò che conta per te.

Andiamo a vedere quali sono queste abitudini che danno la capacità di semplificare e in automatico direzionarsi verso ciò che è importante per noi e farcelo poi anche godere.

Prima Abitudine - Riordina il tuo Ambiente

Partiamo dalla prima abitudine, probabilmente quella che rende chiaro l’idea e il concetto di abitudine per semplificare la vita. Riordina il tuo ambiente

 Prendi l’abitudine di riordinare il tuo ambiente, lo spazio in cui vivi. Di sicuro in questo anno che abbiamo vissuto, abbiamo visto come sovrapporre la vita lavorativa con la vita familiare nello stesso ambiente può creare disordine.

Il disordine sicuramente non ti aiuta a semplificare, anzi crea stress e ansia e magari ti genera anche emozioni negative e una vita così non è né semplificata ne può essere vissuta al meglio.

 E’ importantissimo tenere ordinato, dare il giusto spazio ad ogni ambiente in cui vivi. C’è l’ambiente di lavoro oppure l’ambiente in cui invece condividi parte della vita familiare. Metti ordine nella tua vita partendo proprio dal riordinare gli ambienti dove questa vita si svolge. E’ fondamentale e importantissimo e sicuramente questa abitudine abbassa i livelli di stress e ti semplifica nel modo migliore anche la capacità di individuare quale momento della giornata stai vivendo e dove indirizzare le tue energie.

 Questo passaggio ci accompagna alla seconda abitudine e andiamo a scoprire subito qual è.

Seconda Abitudine - Impara a dire di NO

Abbiamo scoperta anche questa abitudine. Imparare a dire di no. La terapia del no, imparare a dire di no alle persone non perché siamo cattivi, non perché vogliamo chiuderci come orsi e non vogliamo condividere.

Dire di no perché abbiamo i nostri spazi, abbiamo riordinato nostra vita, l’abbiamo semplificata e in alcuni punti abbiamo detto di no. Abbiamo dei paletti perché chi arriva deve capire che in quel momento è probabile che sta invadendo la nostra, vita sta creando disordine, ci sta prendendo magari qualcosa che per noi è importante e ci distrae.

Dire no serve anche per noi, perché è vero che ci piace aiutare gli altri ma bisogna anche essere realisti, non possiamo esserci per tutti. C’è una scala di valori, alcune persone sicuramente possono conquistare il nostro sì, come alcune persone possono meritarsi il nostro no a volte anche rude. E’ uno stop, fa capire chi siamo, il nostro valore e fa capire a noi cosa è importante. A chi impariamo a dire di sì e a chi impariamo a dire di no? Non possiamo esserci per tutti. Per qualcuno possiamo veramente esserci e dare molto di quello che abbiamo dentro.

Il no da valore a noi stessi e da valore alle persone a cui diciamo sì.

E questa è la seconda abitudine che ci aiuta a semplificare molto la vita, ci crea spazio. Ma spazio per cosa?  Scopriamolo nella terza abitudine.

Terza Abitudine - Sorridi alla Vita

La terza abitudine è imparare a sorridere alla vita. L’ho messa così in modo molto ampio, sorridere alla vita proprio per dirti una cosa importantissima.

Sorridere alla vita non significa svegliarsi e andare in giro con un sorriso da ebete ovunque ci troviamo, ma è quel sorriso che ci portiamo dentro quel sorriso con cui accogliamo ogni giornata. Perché è importante perché probabilmente impareremo qualcosa o otterremo qualcosa oppure avremo delle lezioni, condivideremo, ispireremo, insomma in una giornata così perché non sorridere?

 Poi se vogliamo che la nostra vita sia migliore proprio perché abbiamo fatto spazio, abbiamo detto no ad alcune cose, abbiamo creato degli spazi per accogliere la vita che desideriamo, perché non accoglierla con un benvenuto?

 Non credo che la vita si trovi bene in un ambiente in cui il padrone stesso di quell’ambiente è una persona che non sorride, è una persona cupa e triste, una persona che vive nel disordine, vive nel caos, vive nello stress.

mettiamo dentro di noi questo sorriso portiamolo in giro e condividiamolo in tanti modi.

 Sorridiamo con gli occhi, con la bocca, sorridiamo nei gesti. Prendiamo l’abitudine di sorridere e far sorridere gli altri. Adesso Indossiamo la mascherina, sorridiamo ancora di più con gli occhi, facciamo capire a chi è davanti a noi che comunque è accolto e diamo il benvenuto con un sorriso.

Questa è un’abitudine importantissima e ci accompagna alla quarta abitudine e andiamo a scoprire qual è.

Quarta Abitudine - Riduci le distrazioni

Abbiamo scoperto anche questa abitudine, lasciare andare le distrazioni.

 Lo abbiamo detto in mille modi. In questo anno abbiamo scoperto il mondo virtuale, ancora di più siamo entrati nei social e ancora di più abbiamo lasciato uno spiraglio perché le distrazioni e non solo i social, ci portino via il bene più prezioso che abbiamo, il tempo.

Ci dobbiamo abituare a concentrarci sulle cose importanti, lo abbiamo fatto con il No, lo abbiamo fatto facendo spazio, sono le abitudini che ci indicano cosa è importante e ci indicano anche quali sono le distrazioni.

 Cos’è che ti distrae? Quale abitudine puoi iniziare a coltivare per allontanarti dalle distrazioni o far sì che le distrazioni non ti mangino tutto il tempo che hai a disposizione? Voglio darti due consigli per coltivare questa abitudine.

1 – Non vivere nel passato

Prima di tutto non vivere nei ricordi. Per quanto possa piacerti vivere nel passato è una distrazione, la famosa frase: si stava meglio quando si stava peggio, non è vera, non funziona così.

Vivere nel passato ti mangia tempo perché non ti permette di agire, non ti permette di andare avanti, non ti permette di creare quegli spazi nuovi per accogliere ciò che è pronto per te o che vuoi realizzare.

2 – Dai valore a ciò che possiedi

Dai valore a ciò che hai. E’ il qui ed ora. Adesso sai qual è la cosa importante per te e quindi dagli valore, fai in modo che possa veramente essere parte della tua vita e te la faccia a vivere al massimo.

 Ecco perché serve semplificare perché non possono essere tante le cose importanti, sono poche, sono fondamentali, spesso e volentieri sono semplici, ma hanno bisogno di tutta la tua attenzione.

Coltiva l’abitudine a non distrarti, non farti distrarre da ciò che ti mangia tempo per vivere ciò che ti appartiene e che già hai.

 Ecco perché è fondamentale questa abitudine per semplificare la tua vita. Ora scopriamo l’ultima abitudine che racchiude tutte quelle che abbiamo detto finora ed è quella che ti dà veramente il senso dell’importanza di vivere una vita semplice ma intensa e ricca di passione.

Quinta Abitudine - Sii Grato

Sii grato della vita, sii grato per ciò che hai, sii grato per ciò che avrai, sii grato per le persone che hai accanto. E’ la gratitudine.

 Essere grati si può fare in tanti modi. Ognuno di noi ha la possibilità, l’opportunità e la propria idea di cosa significa gratitudine. Lo puoi fare dando sempre il meglio di te stesso, amando le persone, amando ciò che fai, lo puoi fare dando valore con ciò che sai fare, con ciò che ti appartiene e condividendolo.

Ecco potremmo fare veramente tantissimi esempi ma voglio lasciare a te L’ultima abitudine. Cosa ci metterai dentro? Qual è il tuo modo di interpretare la gratitudine che contiene quello che abbiamo detto finora? Fare spazio perché nello spazio ci metti ciò che è importante per te, imparare a dire no perché stai dicendo no alle distrazioni ma stai dando tanto a chi è importante per te.

Essere grato è questo, non distrarti, capisci il valore del tempo e del qui e ora.

Conclusioni

Oggi abbiamo scoperto queste cinque abitudini che stanno in una mano ma che ci aiutano a semplificare la vita e comprenderne e il valore.

Togli il superfluo, metti in luce le cose necessarie e crea abitudini che semplificano la vita così da poter vivere ogni giorno con gioia

Article by : Roberto

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.